loading...

ATTENTATO 8 GENNAIO, IL MOMENTO IN CUI IL CAMION FALCIA LA FOLLA [VIDEO]

 

loading...

large_articlepreview-2

Ancora un camion, ancora morti. Un convoglio impazziro, ha travolto un gruppo di soldati a Gerusalemme, in Israele, provocando almeno quattro morti e dieci feriti nel quartiere Talpiot. Lo riferiscono media internazionali, aggiungendo che il presunto attentatore è stato ucciso. Secondo un portavoce della polizia israeliana,scive tgcom, si tratta di un “attacco terroristico”. Le vittime sarebbero tre donne e un uomo, tutti sui vent’anni.

Il camion ha travolto i passanti su una popolare passeggiata che affaccia sulla Città vecchia. Secondo i servizi medici di emergenza e la polizia, alcuni feriti versano in gravi condizioni.

I soldati, proseguono i media del posto, travolti erano appena scesi da un autobus. Dopo averli investiti, l’attentatore ha ingranato la marcia indietro ed è ripassato su di loro. A quel punto i soldati rimasti illesi hanno fatto fuoco, uccidendolo. Lo ha raccontato alla radio militare l’autista del mezzo che trasportava i soldati.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook